Domani a Partinico La marcia della Legalità Diocesana

Partinico ospita la “Marcia della Legalità” sabato 23 marzo 2019, con inizio alle ore 16.30 dal monumento ai Caduti, con una seconda tappa in piazza Duomo e la conclusione in piazza Garibaldi. La manifestazione inizia in realtà la mattina con una serie di iniziative a partire dalle 9:00. “Partinico – dichiara in un comunicato don Angelo Inzerillo, responsabile  delll’ufficio diocesano pastorale sociale e del lavoro dell’arcidiocesi di Monreale – è luogo significativo per parlare di legalità alla luce degli ultimi fatti incendiari, e per le tante componenti ecclesiali e sociali che stanno lavorando con entusiasmo e fiducia nell’edificazione di una società più giusta improntata sui valori del Vangelo e della Dottrina Sociale della Chiesa. La condanna dei mafiosi, l’invito a “Convertirsi” e a cambiare vita – espresso da papa Francesco nella sua visita a Palermo lo scorso 15 settembre – ha riscattato silenzi e timidezze che troppo spesso hanno caratterizzato anche la nostra azione. Da qui l’impegno a non aver paura e a ritrovare il coraggio per andare avanti. Accolgo come segno di speranza i tanti bambini, ragazzi e giovani che dai vari Istituti Scolastici prenderanno parte alla Marcia e fin d’ora voglio ringraziare i Presidi e i Dirigenti per la loro sensibilità e il loro impegno. Ringrazio monsignor Salvatore Salvia, Vicario foraneo e tutti i Parroci di Partinico per il coordinamento e la disponibilità”.
MARCIA DELLA LEGALITÀ
per la crescita
per lo sviluppo
per la democrazia:
Sabato 23 marzo 2019
organizzata dalla Diocesi di Monreale.

Michele Pennisi. Arcivescovo di Monreale

PROGRAMMA :
– Ore 9.00 Oratorio Chiesa Madre tornei di calcetto multietnici.
– Ore 09.30 Passeggiata – marcia sui vecchi cammini “I percorsi di legalità a volte sono lunghi e faticosi”, dal Santuario della Madonna del Ponte a Partinico, a cura del circolo di Legambiente.
– Ore 16.00 Concentramento al Monumento ai Caduti, tra le Scuole, i Sindacati di categoria, i bambini dell’oratorio, Legambiente, il gruppo degli scout, le Associazioni, i gruppi dei paesi della diocesi, le due bande musicali: saluto del Sindaco di Partinico e dell’Arciprete Mons. S. Salvia.

– Ore 16.30 partenza del corteo che si snoderà lungo il corso dei Mille e sosterà in Piazza Duomo dove interverrà il Giudice Antonella Consiglio e due studenti del Liceo Savarino;
– Prosecuzione della marcia verso Piazza Garibaldi dove ci sarà la premiazione dei partecipanti al torneo, un intervento degli studenti del Liceo; concluderà l’arcivescovo Mons. Michele Pennisi. A chiusura dell’evento presso la Chiesa del Carmine si assisterà alla esecuzione del Va Pensiero.

Antonella Consiglio, Presidente aggiunto Ufficio Giudice per le Indagini Preliminari, magistrato dal 1986, nel corso della carriera in magistratura è stata giudice istruttore e poi sostituto procuratore presso la DDA, interviene alla manifestazione in rappresentanza della magistratura giudicante di primo grado, delegata dal Presidente del Tribunale di Palermo: “Ringrazio gli organizzatori per l’invito – dichiara – il senso è quello di testimoniare l’importanza della collaborazione istituzionale nell’affrontare il tema legalità, che non è solo di interesse o competenza della magistratura e forze di polizia giudiziaria”

E’ opinione unanime che in questo momento storico, nel territorio di Partinico, Legalità deve significare soprattutto lotta all’inquinamento ambientale. Nel corso delle manifestazioni sarà posto l’accento su questo grave problema che affligge Partinico e la salute dei cittadini. La marcia della mattina avrà come punto d’arrivo viale dei Platani, sede della distilleria Bertolino.

Antonio Catalfio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: